IL MUSEO DELLE DOGANE SVIZZERO SI VISITA IN REALTÀ AUMENTATA: INAUGURATA A LUGANO LA NUOVA CUSTOMS MUSEUM EXPERIENCE

Share on facebook
Share on linkedin

A partire dal 25 aprile, il Museo delle Dogane Svizzere di Gandria offrirà ai propri visitatori un’esperienza esclusiva.

Si tratta della visita in Realtà Aumentata “Customs Museum Experience”, sviluppata da Capitale Cultura International e ARtGlass per il Museo delle Culture di Lugano e l’Amministrazione Svizzera delle Dogane. Partner editoriale, la Radio Televisione della Svizzera Italiana, che ha messo a disposizione i filmati del proprio archivio storico, mai valorizzati prima con questa nuova tecnologia.

Per la prima volta in Ticino, una casa museo di grande valore storico e simbolico “rivivrà” grazie alle potenzialità della Realtà Aumentata. Indossando occhiali multimediali perfettamente trasparenti e in grado di riconoscere ciò che si guarda, infatti, i visitatori del Museo si troveranno faccia a faccia con i doganieri che abitarono il posto di frontiera di Gandria ed entreranno nei segreti dei contrabbandieri, loro storici antagonisti. Grazie a spettacolari ricostruzioni a 360 gradi, sarà possibile scoprire la storia del Museo, i panorami che si ammirano dalle sue finestre e aprire virtualmente la bisaccia degli del contrabbandiere, svelando i suoi attrezzi e i trucchi del mestiere. Una vera e propria “macchina del tempo” che appassionerà i tanti turisti che ogni anno visitano la casa museo, avvicinandoli alla grande storia e tradizione delle Dogane Svizzere, istituzione celebre in tutto il mondo.

L’esperienza sarà offerta a tutti i visitatori al prezzo di 3 franchi e sarà disponibile inizialmente in tre lingue: Italiano, Tedesco e Inglese.

More to explore

LE AZIENDE DEL GRUPPO SU INNOVENETO

Capitale Cultura e ArtGlass sono iscritte a Innoveneto, il portale per l’innovazione e il trasferimento tecnologico ideato e voluto dalla Regione Veneto. L’obiettivo

ALLA SCOPERTA DI VILLA DEI LEONI, MIRA

La primavera 2021 porterà alla luce un’altra novità: un’esperienza di Realtà Aumentata alla Villa dei Leoni di Mira, alle porte di Venezia